Che cos’è l’osteonecrosi della mandibola? (Osteonecrosi della mandibola da bifosfonati)

L’osteonecrosi della mandibola è una condizione non comune, osservata nei pazienti sottoposti a terapia oncologica con bifosfonati, caratterizzata dall’esposizione di zone dell’osso mascellare che può presentarsi senza ulteriori sintomi o essere associata a dolore e malessere.In casi gravi possono insorgere perdita parziale e localizzata del tessuto osseo o fratture.