Incontro di esperti sui tumori della mammella presso la Fondazione Campanella

Si è tenuto con successo presso la Fondazione Tommaso Campanella sede del Campus Universitario di Germaneto l’incontro scientifico GRACE “Grand rounds on Clinical Experience” coordinato dai professori Pierosandro Tagliaferri e Pierfrancesco Tassone, docenti di oncologia medica dell’Ateneo catanzarese.
Il meeting scientifico che ha visto al cento del dibattito le strategie terapeutiche più innovative per il carcinoma della mammella ha avuto l’obiettivo di offrire un momento di discussione agli oncologi più esperti che si dedicano al trattamento a questo a questo importante e delicato ambito assistenziale nel territorio calabrese.
Oltre agli interventi dei coordinatori che hanno definito lo stato dell’arte del trattamento chemioterapico del carcinoma della mammella in stadio iniziale ed in quello metastatico, hanno portato la loro significativa esperienza di oncologi clinici i dottori Roberto Maisano di Reggio Calabria, Candida Mastroianni di Cosenza, Gianluca Cervo di Paola, Caterina Viscomi, Iole Cucinotto e Vito Barbieri della Fondazione Tommaso Campanella.
Gli oncologi intervenuti si sono confrontati e hanno discusso circa le modalità di trattamento di questi tumori in calabria davanti ad un ampio auditorio di oncologi della regione e giovani ricercatori.
Il progetto di questo meeting che è coordinato ad analoghe iniziative sul territorio nazionale ha anche l’importante obiettivo della realizzazione di un database di riferimento per tutti gli oncologi italiani che potranno contare su un’ampia casistica proveniente dalla esperienza quotidiana di lavoro delle più importanti istituzioni oncologiche regionali.