Green oncology: una medicina oncologica efficace e sostenibile,2015

EXPO 2015, Milano, 16 maggio

E’ possibile una medicina oncologica efficace ma sostenibile? L’oncologia sta attraversando una fase tumultuosa di innovazione nella diagnosi e nella terapia con il rischio che l’aumento esponenziale dei costi renda la cura del cancro non più sostenibile.

Occorre passare da una Evidence Based ad una Values Based Medicine capace di valutare ogni trattamento non solo per la sua efficacia clinica ma anche per l’impatto che avrà sul paziente, sull’ambiente in cui viviamo e sulla società nel suo complesso.

Per rispondere a questi interrogativi CIPOMO ha messo a punto Green Oncology, il progetto con cui l’associazione partecipa al programma culturale di Cascina Triulza, Padiglione della Società Civile vuole essere questo: una nuova prospettiva filosofica ed etica in oncologia, una medicina più sobria ma efficace in grado di realizzare una pratica clinica orientata ai principi di sostenibilità ambientale, economica e sociale. Ampio spazio è dato al rapporto tra alimentazione e cancro: se il 40% dei tumori è in qualche modo riconducibile a disordini alimentari, interventi preventivi in tale direzione sono improcrastinabili, devono coinvolgere il mondo della scuola e dell’informazione e devono tener conto dei nuovi contesti multietnici nei quali sempre più ci si trova ad operare.

DOCUMENTI ALLEGATI

il Manifesto